logo azienda Cristina Menicocci

Cristina Menicocci


Azienda Biodinamica Vegana


Azienda Agricola Biodinamica- Tel: +39.0761.575041 Via Etruria, 2 - 01034 Fabrica di Roma (VT) - Italia



Difesa Fitosanitaria


I principi attivi per la difesa anticrittogamica sono:
- rame con un limite massimo di kg 2.5 /ha
- Zolfo bagnabile con limite massimo di 15-20 kg /ha

Da anni sono i corso sperimentazioni sia per sostituire il rame e lo zolfo con prodotti con inferiore impatto ambientale, sia per la diminuzione degli stessi aumentando la resistenza indiretta delle piante con la biodiversità.


-Difesa dalla Peronospora (Plasmopara Viticola Berk)
Il numero dei trattamenti varia da 6 a 10, in funzione dell’andamento stagionale, eseguiti nel periodo da Maggio a Luglio per un quantitativo massimo complessivo di rame metallico/ettaro di 2.5 kg.
Le attrezzature di distribuzione dei prodotti antiperonosporici sono atomizzatori a volume normale, in quanto si sono fatte delle prove con distribuzione a basso volume ma, l’alta concentrazione del principio attivo rendeva piccole soste o minimi ritardi estremamente pericolose per la concentrazione dei prodotti in distribuzione che arrecavano danni e bruciature tali da far abbandonare l’uso di tali mezzi.
-Difesa dall’Oidio (Oidium Tuckeri Berk, Uncinula necator Schw)
La difesa antioidica non presenta particolari difficoltà in quanto gli interventi possono coincidere con i primi segnali d'infezione e sono compiuti, in abbinamento al trattamento antiperonosporico per un quantitativo massimo complessivo di zolfo/ettaro di 15/20 kg.
-Difesa dalla Botrite (Botrytis Cinerea Pers.)
Non è eseguito nessun trattamento antibotritico.
-Controllo degli Insetti Non vengono effettuati interventi in ottemperanza al Disciplinare Vegan. Si incrementa la biodiversità per un equilibrio completo del territorio. -Mal dell’esca (Stereum purpureum Pers, Fomes sp. Kickx)
Potatura separata con l’allontanamento e la bruciatura dei residui secchi, disinfezione dei tagli di potatura grossi e degli attrezzi.